PE: trend ribassista dalla Cina

I prezzi estendono cali ad aprile per costi in ribasso

Il trend ribassista del mercato del PE di importazione dalla Cina è rimasto intatto.
I prezzi spot sono stati spinti in calo dalla debolezza dei future del petrolio a causa dell’aumento dell’offerta da parte dell’OPEC+, e dalla crescente minaccia del COVID-19 nel mondo.

 

La tabella sottostante mette a confronto i prezzi del PE originario del Medio Oriente e le variazioni di prezzo in Cina da metà marzo ad oggi.




La festa nazionale di tre giorni di Tomb Sweeping in Cina è iniziata il 4 aprile e potrebbe essere estesa per una settimana o 10 giorni tra gli operatori del mercato.

Come ha affermato un trader, “I prezzi di importazione del PE si sono ulteriormente indeboliti all'inizio della settimana. Ma gli acquirenti stanno ancora trovando gli attuali livelli di prezzo troppo alti per essere accettati e non sorprende che il numero di accordi conclusi sia limitato. Preferiamo rimanere cauti sulle prospettive ".


Sentiment ribassista per l'etilene a monte

Sebbene i prezzi spot dell'etilene su base CFR Cina ha registrato un leggero aumento durante l'ultima settimana di marzo, aprile è iniziato su una nota debole considerando i futures sul petrolio greggio più deboli.

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot dell'etilene su base CFR Cina hanno cancellato il guadagno della scorsa settimana, perdendo $ 10 / ton a $ 1050 / ton.

 

 

(Fonte: Chemorbis.com)